Festa dei santi Medici

foto di Gabriele Zompì


12000809_939222182815501_6406019013929018259_oE proprio nel centro storico, come avveniva fino a qualche decennio fa, le luminarie e un piccolo palco saranno allestiti per festeggiare il 26 settembre i due santi medici di Oria. Le bancarelle, in particolare di dolciumi e giocattoli, saranno sulla via principale del centro storico, quella che lo taglia a metà, cioè via Antonietta De Pace, e piazza Duomo sarà invece il luogo degli spettacoli. Ad esibirsi è stato chiamato il noto cantante Fausto Leali per la sera del 26, mentre il 25 si esibiranno gli Indiano Salentino e il 27 il gruppo folk Alla Bua. Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21.
I festeggiamenti religiosi invece avranno una durata più ampia, cominceranno il 16 settembre e si concluderanno il 28 con la messa di ringranziamento.
Il vescovo della diocesi Nardò-Gallipoli, monsignor Fernando Filograna, celebrerà il 24 settembre alle ore 19,15 a conclusione del solenne Novenario.
La festa è stata fortemente voluta dall’Associazione Cattolica Santi Medici e Martiri Cosma e Damiano, fondata 147 anni fa e da sempre impegnata nella gestione e nell’organizzazione dei festeggiamenti, sia civili che religiosi, dei suoi patroni.
Gallipoli dunque non è solo mare e divertimento laico, ma anche luogo di preghiera e di venerazione di molti fedeli che partecipano attivamente e assiduamente alla vita della Chiesa locale, sempre attiva e presente.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*