I parchi acquatici del Salento

foto Gabriele Zompì

Nel Salento di grandi parchi divertimento ce ne sono due, a Gallipoli e a Cellino san Marco. Entrambi sono parchi acquatici, dove prevalentemente le piscine e le strutture che sono in esse assicurano divertimento e spensieratezza. Focalizziamo ora l’attenzione su quello di Cellino san Marco, il Carrisiland. Come già si evince dal nome è il parco divertimenti gestito dalla famiglia Carrisi, in particolare da Marco.

foto Gabriele Zompì

foto Gabriele Zompì

E’ un parco nato nel 2000 dopo un recupero ben fatto dell’area boschiva limitrofa e che oggi è visitabile e che ospita al suo interno un mini zoo e una serie di alberi secolari come il leccio e piante davvero rare. In una zona del bosco è stato poi creato l’angolo delle fiabe, dove tra arbusti, alberi e piante sono collocati i parsonaggi delle fiabe che hanno la trama dei loro racconti ambientata in un bosco; Biancaneve, la Bella Addormentata, Hansel e Gretel, Cappuccetto Rosso.

 

foto Gabriele Zompì

foto Gabriele Zompì

Tornando al parco acquatico, oltre ad una grande area pic-nic con attrezzati barbecue, esistono ben due grandi piscine, denominate isla encantada e isla dorada con scivoli e giochi d’acqua. Ma l’attrattiva maggiore si trova nell’isla encantada dove nella grande piscina, che sembra una piccola insenatura marina, è stato ricreato con un sofisticato sistema meccanico l’effetto onda, che diverte grandi e piccini, e che viene azionato periodicamente durante la giornata. Poi non manca l’area ristoro e quella degli spettacoli, dove balletti, recital e musical si susseguono per tutta la stagione nelle ore serali. Insomma ce n’è davvero per tutti. Una divertente o anche rilassante giornata da trascorrere con gli amici o in famiglia a contatto con la natura.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*