Cosa visitare nei dintorni di Gallipoli

Se amate Gallipoli, ma non il traffico che la “ingombra” d’estate, scegliete di soggiornare nei suoi dintorni.

Santa Maria al Bagno e Santa Caterina sono le marine di Nardò, a soli 13 chilometri dalla “perla dello Ionio”. Anche le loro acque sono preziose, però, e brillano sotto il sole, abbracciate dalla scogliera alta e frastagliata.

Ma per la serie “oltre al mare c’è di più”, le due località sono centri turistici dotati di ogni servizio e comfort: dai più essenziali (supermercati, edicole) ai più ricercati (punti di ritrovo diurni e notturni a bizzeffe, come la discoteca “Quattro colonne” a Santa Maria al Bagno, oltre a ristoranti e pizzerie).

Per gli amanti della cultura e della natura, poi, esiste un percorso ad hoc. Estese pinete e zone umide   sono la verde cornice in cui s’inseriscono entrambe le cittadine con le loro torri innalzate, a scopo difensivo, in epoca cinquecentesca. A Santa Maria al Bagno ci sono le famose Quattro Colonne, quel che resta dell’antica torre del fiume Galatena, alta 16 metri. Santa Caterina, invece, prende il nome dalla torre omonima che sorge sulla parte collinare di quel maestoso paesaggio che discende a  gradoni verso la costa.

Quattro colonne nel Salento

Quattro colonne nel Salento

Se il mare neretino si raggiunge proseguendo sul litorale nord di Gallipoli, in direzione sud troverete, invece, Mancaversa (marina di Taviano). Delle tre, è la località più tranquilla, ma non priva di servizi e di una costa rocciosa che cinge delle acque a dir poco spettacolari.


Dopo aver letto di questi centri vacanzieri “alternativi”, siete ancora convinti di voler soggiornare a Gallipoli? Va bene, (magari visitare il sito http://www.nelsalento.com/gallipoli.html ) ma non fatevi sfuggire l’occasione di fare un salto nei suoi dintorni, alla scoperta di queste altre perle del Salento.

Chi è Roberta

Creativa, entusiasta, cerco di dare un'impronta personale a tutto quello che faccio. Perciò, quando scrivo di viaggi nel Salento e Puglia, provo a far venire fuori l'anima di questa terra. Svolgo anche attività giornalistica e di docenza in materie letterarie. Info: Sito | Google+ | Tutti i post scritti

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.